Irrigoscopia intestinale: preparazione, come è fatto, quando è indicato e se ci sono controindicazioni per esso.


L'irrigoscopia è un metodo speciale per esaminare l'intestino crasso usando la radiografia a contrasto. L'essenza della tecnica è l'introduzione nell'intestino di uno speciale agente di contrasto, che aiuta a vedere i cambiamenti patologici e le malattie nel corpo.

Qual è la differenza tra irrigoscopia e irrigografia?

L'irrigazione e l'irrigoscopia sono fondamentalmente differenti l'una dall'altra in quanto nel primo caso la radiazione a raggi X viene effettuata in piccole dosi singole di solo 4-5 volte e tutte (questo esame viene effettuato principalmente per i bambini, per ridurre l'esposizione alle radiazioni). E nel secondo studio, la radiazione a raggi X viene eseguita continuamente in più parti, il carico di radiazione è maggiore, utilizzato negli adulti. Quando si esegue la fluoroscopia, vengono sempre prese le immagini, come prova documentale della patologia ottenuta.

Caratteristiche dello studio

Per l'ispezione dell'intestino usando sostanze solubili in acqua ad alto contrasto di due tipi:

  • il primo include il solfato di bario (questa è la sostanza principale), il tannino (per una migliore adesione della sostanza nel tubo digerente), il citrato di sodio, la gelatina o la cellulosa (per aumentare la viscosità del preparato);
  • Il secondo tipo di contrasto è sodio amidotrizoat (Verografin o Urografin). Questo è un farmaco piuttosto costoso, è usato solo in alcuni casi - nei neonati se si sospettano varie anomalie gastrointestinali oa qualsiasi età se la parete intestinale è perforata.

Il farmaco viene introdotto nell'intestino attraverso il retto con l'aiuto del clistere di contrasto. Per uno studio, è necessario circa mezzo litro di soluzione. In alcuni casi, l'aria viene introdotta anche nell'ano (come sostanza a basso contrasto) per una migliore visualizzazione dell'organo. L'aria aiuta a determinare lo spessore della parete del corpo e le pieghe del muco.

Il doppio contrasto è un metodo di studio più dettagliato dello stato della mucosa. Questo metodo è preferibile per rilevare recidiva locale o recidiva nell'area di anattamosi postoperatoria. Non sono utilizzati per l'ostruzione intestinale, nei pazienti indeboliti, con grave diverticolosi intestinale (che rende difficile la ricerca di tumori) o un lungo colon.

Le difficoltà tecniche più comuni con l'irrigoscopia:

  • Povera preparazione e feci nell'intestino, rendendo difficile la visualizzazione.
  • Incontinenza al contrasto
  • Riempimento a contrasto insufficiente dell'intestino destro.
  • Perforazione del retto malato quando riempito di contrasto.

Gli esami di contrasto dovrebbero essere prescritti a pazienti con cure speciali, perché nella maggior parte dei casi è impossibile prevedere la reazione dell'organismo. Il paziente può manifestare reazioni allergiche e shock anafilattico.

È anche molto importante che il radiologo che ha condotto lo studio fosse impegnato a decifrare lo studio.

Quando viene prescritta un'irrigoscopia, quando è controindicata?

indicazioni: Controindicazioni:
  • con eccessiva mobilità del corpo
  • Il diverticolo di Meckel, diverticolosi
  • dolichosigma
  • Malattia di Hirschsprung
  • distonia e discinesia d'organo
  • La malattia di Crohn
  • tubercolosi
  • colite cronica
  • colite ulcerosa
  • tumori maligni e benigni
  • lesione all'intestino
  • corpi estranei
  • perforazione del muro
  • ostruzione intestinale acuta
  • periodo acuto di malattie infettive
  • febbre a numeri febbrili (40-41 C)
  • periodo di gravidanza e allattamento
  • coma
  • insufficienza cardiovascolare acuta
  • gonfiore del cervello

Come prepararsi per l'irrigoscopia intestinale?

Un'attenta preparazione per lo studio è molto importante per la sua attuazione.

  • 2 giorni prima della procedura, si raccomanda al paziente di superare tutti i test (analisi completa del sangue e delle urine, biochimica).
  • Dopo di ciò, 2 giorni è necessario seguire una dieta priva di scorie ed eliminare gli alimenti che aumentano la formazione di gas nell'intestino: pane nero, piselli, semi di soia, bevande gassate, alcol, cibi fritti.
  • A pranzo alla vigilia della manipolazione (alle 12-14 in punto) è necessario bere un lassativo, come Fortrans, magnesia solfato, lattulosio (vedi lassativi ).
  • Dopo le 18.00, il cibo viene fermato, non più spuntini, cene e colazioni.
  • La sera e la mattina presto del giorno dello studio, la pulizia dei clisteri deve essere effettuata con una soluzione fisiologica (l'assunzione di Fortrans non sostituisce un clistere).

Preparazione per irrigoscopia intestinale Fortrans:

Fortrans (Macragol)

  • Fortrans 4 sacchetti di polvere 450-500 sfregamento.
  • analoghi - Lavacol 180 rub. Endofalk 450 rub, Osmogol, Realaxan, Forteza Rompharm, Tranzipeg, Forlaks

: для очищения толстой кишки перед рентгеновским, эндоскопическим исследованием, перед оперативным вмешательством. Indicazioni : per la pulizia del colon prima della radiografia, esame endoscopico, prima dell'intervento chirurgico.
сердечная недостаточность, дегидратация, злокачественное заболевание толстой кишки с обширным поражением, кишечная непроходимость, детям до 15 лет. Controindicazioni: insufficienza cardiaca, disidratazione, malattia maligna del colon con lesioni estese, ostruzione intestinale, bambini sotto i 15 anni.
: Макрогол предназначен для приема внутрь, 1 пакетик растворить в 1 литре воды. Applicazione : Macrogol è indicato per la somministrazione orale, sciogliere 1 bustina in 1 litro di acqua. Ci vogliono 3-4 litri per un adulto al ritmo di 1 litro di soluzione per 15-20 kg di peso corporeo. La soluzione deve essere assunta una volta o divisa in 2 dosi: la prima a 12-13 ore prima della procedura, la seconda la sera.
: рвота или тошнота во время приема препарат, которая прекращается после приема, вздутие живота, аллергические реакции в виде отека, сыпи. Effetti collaterali : vomito o nausea durante l'assunzione del farmaco, che si interrompe dopo l'assunzione, gonfiore, reazioni allergiche sotto forma di edema, eruzione cutanea.

Com'è l'esame dell'intestino?

L'irrigoscopia è un metodo di ricerca piuttosto spiacevole, quindi, per il medico, prima di tutto, è importante trovare un approccio al paziente, calmarlo prima della procedura. Il medico è obbligato a spiegare in dettaglio tutte le possibili complicazioni e i momenti spiacevoli della procedura.

Ci sono tre fasi del sondaggio:

  • – контраст обмазывает слизистую оболочку, хорошо видны ее складки; fase di riempimento debole - il contrasto copre la mucosa, le sue pieghe sono chiaramente visibili;
  • – кишечник полностью заполняется контрастным веществом, что позволяет оценить диаметр органа, его форму, месторасположение, контуры, наличие в просвете инородных тел, выявить места сужения и расширения кишки, ее непроходимость. la fase di riempimento stretto - l'intestino è completamente riempito con un mezzo di contrasto, che permette di stimare il diametro dell'organo, la sua forma, posizione, contorni, la presenza nel lume di corpi estranei, per identificare i punti di restringimento e di allargamento dell'intestino, la sua ostruzione. Oltre a studiare la struttura di un organo, si può studiare la sua funzione: esiste una peristalsi, come rimuovere rapidamente il contrasto, l'elasticità delle pareti;
  • – в кишечник вводят около 800-900 мл воздуха. fase di doppio contrasto - circa 800-900 ml di aria vengono iniettati nell'intestino.

Sequenza di irrigazione:

  1. il radiologo esegue un'immagine di rilevamento della cavità addominale del paziente in posizione eretta e sdraiata;
  2. il paziente è posto su un divano sul lato sinistro. Nell'ano inserire la punta del clistere, cosparsa di gelatina di petrolio e versata nella miscela di bario intestinale.
  3. dopo aver riempito il retto e il colon sigmoideo, il paziente viene trasferito sul retro, quindi sul lato destro. La miscela di bario viene introdotta molto lentamente e con attenzione.
  4. Il radiologo prende una serie di colpi con riempimento debole e stretto.
  5. poi l'aria viene introdotta nel retto, è molto dosata.
  6. il medico esegue radiografie in condizioni a doppio contrasto (solfato di bario - aria).
  7. il paziente sta svuotando l'intestino
  8. Un colpo mirato della cavità addominale dopo il rilascio di solfato di bario

Sindromi patologiche rilevate utilizzando la tecnica:

  • movimento intestinale - con invaginazione dell'intestino;
  • cambiamenti di rilievo della mucosa - con colite cronica;
  • espansione dell'intestino (diffusa o locale) - con malattia di Hirschsprung, sopra il luogo di ostruzione;
  • restringimento dell'intestino (diffuso o locale) - con tubercolosi, morbo di Crohn;
  • disfunzione d'organo.

Dove posso fare l'irrigoscopia intestinale?

Questa è una tecnica molto complessa, quindi è meglio contattare cliniche altamente specializzate per la sua implementazione. Il prezzo del sondaggio varia da 3.000 rubli.

Quali altri nominano metodi di esame dell'intestino?

L'irrigazione non è l'unico mezzo per studiare il tratto digestivo. Esistono numerose tecniche per identificare le malattie intestinali:

  • colonscopia - prescritta per cancro, morbo di Crohn, colite ulcerosa; Puoi fare una biopsia di un'area sospetta;
  • diagnostica del radionuclide - utilizzata nell'infiammazione del diverticolo di Meckel;
  • radiografia addominale generale - rivela una perforazione d'organo;
  • Ultrasuoni - è usato per il morbo di Crohn per determinare lo spessore delle pareti dell'organo;
  • TC, risonanza magnetica - visualizzare bene la germinazione del cancro negli organi vicini, i linfonodi ingranditi.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *