Come non morire di cancro: le cause dell'oncologia e come evitarlo


La maggior parte degli abitanti ritiene che non ci siano malattie peggiori del cancro. Qualsiasi dottore è pronto a sfidare questa idea, ma l'opinione pubblica è conservatrice.

E nonostante il fatto che l'oncologia si ponga l'onorevole terzo posto tra le cause di invalidità e morte, le persone considereranno per molto tempo che non c'è peggioramento della malattia e che cercano modi per evitare l'oncologia.

È noto che qualsiasi malattia è meno costosa e più facile da prevenire che curare, e il cancro non fa eccezione. Sì, e il trattamento stesso, iniziato nella fase iniziale della malattia a volte più efficace che nei casi trascurati.

I postulati di base che non moriranno di cancro:

  • Ridurre l'impatto sul corpo di agenti cancerogeni. Qualsiasi persona, rimuovendo dalla sua vita, almeno alcuni dei fattori oncogeni, è in grado di ridurre il rischio di patologia da cancro almeno 3 volte.
  • La frase alata - "tutte le malattie dai nervi" per l'oncologia non fa eccezione. Lo stress è un meccanismo di innesco per la crescita attiva delle cellule tumorali. Quindi evita gli shock nervosi, impara ad affrontare lo stress - meditazione, yoga, atteggiamento positivo verso ciò che sta accadendo, il metodo della "chiave" e altri allenamenti e atteggiamenti psicologici.
  • Diagnosi precoce e trattamento precoce. L'oncologia moderna ritiene che il cancro, rilevato nella fase iniziale, possa essere curato in oltre il 90% dei casi.

Meccanismo di sviluppo del tumore

Il cancro nel suo sviluppo passa attraverso tre fasi:

Origine della mutazione cellulare: iniziazione

Nel processo di attività vitale, le cellule dei nostri tessuti sono costantemente divise, sostituendo il defunto o il logoro. A divisione, possono sorgere errori genetici (mutazioni), "matrimonio cellulare". La mutazione porta a un cambiamento permanente nei geni della cellula, influenzando il suo DNA. Tali cellule non si trasformano in normali, ma iniziano a condividere in modo incontrollabile (in presenza di fattori predisponenti), formando un tumore canceroso. Le cause delle mutazioni sono le seguenti:

  • Interno: anomalie genetiche, fallimenti ormonali, ecc.
  • Esterno: radiazioni, fumo, metalli pesanti, ecc.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ritiene che il 90% delle malattie oncologiche si verifichi a causa di cause esterne. Fattori di ambiente esterno o interno, il cui effetto può causare il cancro e promuovere la crescita del tumore sono chiamati - CARCINOGENS.

L'intero stadio della nucleazione di tali cellule può richiedere diversi minuti: questo è il tempo di assorbimento del cancerogeno nel sangue, il suo rilascio nelle cellule, l'attaccamento al DNA e la transizione al principio attivo. Il processo termina quando si verifica la formazione di nuove cellule figlie con una struttura genetica modificata - il gioco è fatto!

E questo è irreversibile (con rare eccezioni), vedi le mutazioni delle cellule si verificano 20 anni prima del cancro del polmone . Ma, in questo processo può essere sospeso fino a quando non ci sono condizioni favorevoli per l'ulteriore crescita della colonia di cellule tumorali, dal momento che il sistema immunitario non dorme e lotta con tali cellule mutate. Cioè, se l'immunodeficienza è indebolita - un forte stress, (molto spesso una perdita di persone care), una grave malattia infettiva, e anche con insufficienza ormonale, dopo un trauma (vedi la connessione trauma e oncologia ), ecc. - il corpo non può far fronte alla loro crescita , quindi inizia il secondo stadio.

La presenza di condizioni favorevoli per la crescita delle cellule mutanti - promozione

Questo è un periodo molto più lungo (anni, persino decenni) in cui le cellule mutate di recente emersione predisposte al cancro sono pronte a moltiplicarsi per un tumore canceroso evidente. È in questa fase che può essere reversibile, perché tutto dipende dal fatto che alle cellule tumorali siano fornite le condizioni necessarie per la crescita. Esistono diverse versioni e teorie delle cause del cancro, tra cui la relazione tra la crescita delle cellule mutate e la nutrizione umana.

Ad esempio, gli autori T. Campbell, C. Campbell nel libro "Lo studio cinese, i risultati del più ampio studio sulla relazione tra nutrizione e salute", danno i risultati di 35 anni di ricerca sulla connessione dell'oncologia e sulla predominanza degli alimenti proteici nella dieta. Sostengono che la presenza di oltre il 20% di proteine ​​animali (carne, pesce, pollame, uova, latticini) nella dieta diurna favorisce la crescita intensiva delle cellule tumorali e viceversa, la presenza nella razione giornaliera di disincentivi (alimenti vegetali senza cottura termica, cottura) ferma anche la loro crescita.

Secondo questa teoria, si dovrebbe essere molto attenti con varie diete proteiche alla moda oggi. Il cibo dovrebbe essere pieno, con un'abbondanza di frutta e verdura. Se una persona con stadio di oncologia 0-1 (non sapendo di questo) "si siede" su una dieta proteica (per esempio, per perdere peso), essenzialmente nutre le cellule tumorali.

Sviluppo e crescita - progressione

Il terzo stadio è la crescita progressiva di un gruppo di cellule cancerose formate, la conquista di tessuti vicini e distanti, cioè lo sviluppo di metastasi. Questo processo è irreversibile, ma è anche possibile rallentarlo.

Cause di carcinogenesi

L'OMS condivide i carcinogeni in 3 grandi gruppi:

  • fisico
  • chimico
  • biologico

La scienza conosce migliaia di fattori fisici, chimici e biologici in grado di provocare mutazioni cellulari. Tuttavia, gli agenti cancerogeni possono essere considerati solo quelli la cui azione è correlata alla comparsa di tumori. Questa affidabilità dovrebbe essere garantita da studi clinici, epidemiologici e di altro tipo. Pertanto, vi è il concetto di "potenziale cancerogeno", questo è un fattore, il cui effetto può teoricamente aumentare il rischio di sviluppare il cancro, ma il suo ruolo nella carcinogenesi non è stato studiato o dimostrato.

Agenti cancerogeni fisici

A questo gruppo di agenti cancerogeni sono principalmente diversi tipi di radiazioni.

Radiazioni ionizzanti

Gli scienziati sanno da molto tempo che le radiazioni possono causare mutazioni genetiche (il premio Nobel del 1946, Joseph Möller), ma sono state ottenute prove convincenti del ruolo delle radiazioni nello sviluppo dei tumori dopo aver studiato le vittime degli attentati nucleari di Hiroshima e Nagasaki.

Le principali fonti di radiazioni ionizzanti per l'uomo moderno sono le seguenti.

  • Lo sfondo radioattivo naturale è del 75%
  • Manipolazioni mediche - 20%
  • Altro - 5%. Tra le altre cose, i radionuclidi appaiono nell'ambiente a seguito di test a terra di armi nucleari nella metà del 20 ° secolo, così come quelli che vi caddero dopo le catastrofi tecnologiche di Chernobyl e Fukushima.

Influenzare lo sfondo radioattivo naturale è inutile. La scienza moderna non sa se una persona può vivere senza radiazioni. Quindi non fidatevi delle persone che consigliano di ridurre la concentrazione di radon in casa (50% dello sfondo naturale) o di proteggersi dai raggi cosmici.

Un'altra cosa è la ricerca a raggi X, condotta per scopi medici.

Nell'URSS, la fluorografia dei polmoni (per il rilevamento della tubercolosi) era necessaria da eseguire una volta ogni 3 anni. Nella maggior parte dei paesi della CSI, questo sondaggio deve essere condotto annualmente. Tale misura ha ridotto la diffusione della tubercolosi, ma come ha influito sulla morbidità oncologica complessiva? Probabilmente non c'è risposta, perché nessuno ha lavorato a questo problema.

Inoltre, tra la gente comune, la tomografia computerizzata è molto popolare. Su insistenza del paziente, lo fanno a chiunque non ne abbia bisogno. Tuttavia, la maggior parte delle persone dimentica che CT è anche uno studio a raggi X, solo più tecnologico. La dose di radiazioni alla TC supera la normale immagine a raggi X di 5-10 volte (vedere CT nell'infanzia aumenta il rischio di oncologia in futuro ). Non chiediamo in alcun modo l'abbandono degli studi radiografici. Proprio avvicinando il loro appuntamento dovrebbe essere molto pesato.

Tuttavia, ci sono ancora circostanze di forza maggiore, come ad esempio:

  • vivendo in locali costruiti con materiali di fontana o finiti
  • vita sotto le linee ad alta tensione
  • servizio sottomarino
  • lavora come radiologo, ecc.

Radiazioni ultraviolette

Si crede che la moda per l'abbronzatura sia stata introdotta a metà del XX secolo, Coco Chanel. Tuttavia, anche nel XIX secolo, gli scienziati sapevano che la costante esposizione alla luce solare invecchiava la pelle. Non solo perché gli abitanti del villaggio sembrano più vecchi dei loro coetanei urbani. Sono più al sole.

L'ultravioletto causa il cancro della pelle, questo è un fatto provato (rapporto dell'OMS per il 1994). Ma l'ultravioletto è particolarmente pericoloso: il solarium. Nel 2003, l'OMS ha pubblicato un rapporto sulle preoccupazioni relative ai lettini abbronzanti e sull'irresponsabilità dei produttori di questi dispositivi. I solarium sono vietati per le persone di età inferiore ai 18 anni in Germania, Francia, Regno Unito, Belgio, Stati Uniti, e in Australia e Brasile sono completamente vietati. Quindi un'abbronzatura in bronzo è probabilmente bella, ma per nulla utile.

Effetto irritante locale

Traumatizzazione cronica della pelle e delle mucose può causare lo sviluppo del tumore. Protesi scadenti possono causare il cancro al labbro, e lo sfregamento permanente dei vestiti sulla voglia è il melanoma. Non ogni segno di nascita diventa cancro. Ma se lei si trova in una zona di maggiore pericolo traumatico (sul collo - l'attrito del colletto, sul volto degli uomini - la ferita durante la rasatura, ecc.), Vale la pena considerare di rimuoverlo.

L'irritazione può anche essere termica e chimica. I fan di cibo molto caldo si mettono a rischio di cancro della bocca, della faringe e dell'esofago. L'alcol ha un effetto fastidioso, quindi le persone che preferiscono forti bevande forti, così come l'alcol, rischiano il verificarsi di cancro allo stomaco.

Radiazione elettromagnetica della famiglia

Stiamo parlando dell'emissione di telefoni cellulari, forni a microonde e router Wi-Fi.

L'OMS ha ufficialmente classificato i cellulari come potenziali agenti cancerogeni. Le informazioni sulla cancerogenicità dell'UHF sono solo teoriche e non vi sono informazioni sull'influenza del Wi-Fi sulla crescita tumorale delle informazioni. Anzi, al contrario, gli studi che dimostrano la sicurezza di questi dispositivi sono qualcosa di più di una semplice invenzione del loro danno.

Agenti cancerogeni chimici

L'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) separa le sostanze utilizzate a casa e in produzione, per la loro cancerogenicità nei seguenti gruppi (le informazioni sono disponibili dal 2004):

  • – 82 вещества. Significativamente cancerogeno - 82 sostanze. Gli agenti chimici di cancerogenicità non sono in dubbio.
  • – 65 веществ. Probabilmente cancerogeno - 65 sostanze. Gli agenti chimici di cancerogenicità hanno un livello molto alto di evidenza.
    – 255 веществ. Forse cancerogeno - 255 sostanze. Agenti chimici la cui cancerogenicità è possibile, ma interrogati.
  • – 475 веществ. Probabilmente non cancerogeno - 475 sostanze. Non ci sono prove di cancerogenicità di queste sostanze.
  • — химические агенты, доказано не вызывающие рак. Affidabili agenti non cancerogeni - agenti chimici, comprovati che non causano il cancro. Mentre in questo gruppo solo una sostanza - caprolattame.

Discuteremo le sostanze chimiche più importanti che causano i tumori.

Idrocarburi policiclici aromatici (IPA)

Questo è un vasto gruppo di sostanze chimiche che si formano quando la combustione incompleta di prodotti biologici. Contenuti in fumo di tabacco, scarichi auto e centrali termoelettriche, fornelli e altra fuliggine, si formano quando si friggono cibo e calore che trattano l'olio.

Nitrati, nitriti, composti nitrosi

Questo è un sottoprodotto della moderna agrochimica. I nitrati di per sé sono completamente innocui, ma possono trasformarsi in composti nitroso, che a loro volta sono molto cancerogeni, con il passare del tempo, nonché come risultato del metabolismo nel corpo umano.

diossine

Questi sono composti contenenti cloro, che sono prodotti di scarto delle raffinerie chimiche e petrolifere. Possono far parte di oli per trasformatori, pesticidi ed erbicidi. Può verificarsi quando si bruciano rifiuti domestici, in particolare bottiglie di plastica o imballaggi in polietilene. Le diossine sono estremamente resistenti alla distruzione, quindi possono accumularsi nell'ambiente e il corpo umano, specialmente il "dicot" ama il tessuto grasso. Ridurre al minimo l'ingestione di diossine nel cibo è possibile se:

  • Non congelare cibo, acqua in bottiglie di plastica - così le tossine penetrano facilmente nell'acqua e nei prodotti
  • Non riscaldare cibi in contenitori di plastica in un forno a microonde, è meglio usare contenitori in vetro temperato o ceramica
  • Non coprire il cibo con un involucro di plastica quando viene riscaldato in un forno a microonde, è meglio coprirlo con una carta velina.

Metalli pesanti

Metalli con una densità superiore a quella del ferro. Nella tavola periodica ce ne sono circa 40, ma per gli umani i più pericolosi sono mercurio, cadmio, piombo, arsenico. Nell'ambiente, queste sostanze provengono dai rifiuti dell'industria mineraria, siderurgica e chimica, alcuni metalli pesanti sono contenuti nel fumo di tabacco e negli scarichi delle auto.

amianto

Questo è il nome generico di un gruppo di materiali fibrosi fini contenenti silicati. L'amianto stesso è completamente sicuro, ma le sue fibre più piccole che entrano nell'aria causano una reazione inadeguata dell'epitelio con il quale entrano in contatto, causando oncologia di qualsiasi organo, ma il più delle volte provoca cancro ai polmoni e alla laringe.

: в доме, построенном из асбеста, вывезенного с территории Восточной Германии (забракованного в этой стране) статистика онкологических заболеваний в 3 раза выше, чем по другим домам. Un esempio della pratica di un terapeuta distrettuale : in una casa costruita dall'amianto, esportata dal territorio della Germania dell'Est (respinta in questo paese), le statistiche sul cancro sono 3 volte superiori rispetto ad altre case. Un caposquadra che ha lavorato alla costruzione di questa casa (morto di cancro al seno dopo un sarcoma già operato del piede) ha riferito questa caratteristica del materiale da costruzione "fontana".

alcool

Secondo studi di scienziati, l'alcol non ha effetti cancerogeni diretti. Tuttavia, può agire come uno stimolo chimico cronico per l'epitelio della bocca, della faringe, dell'esofago e dello stomaco, favorendo lo sviluppo di tumori in essi. Particolarmente pericolose sono le forti bevande alcoliche (oltre i 40 gradi). Pertanto, gli amanti del bere alcol rischiano non solo la cirrosi epatica .

Alcuni modi per evitare l'influenza degli agenti cancerogeni chimici

Le sostanze chimiche oncogene possono influenzare il nostro corpo in molti modi:

Cancerogeni nell'acqua potabile

Secondo i dati di Rospotrebnadzor, fino al 30% dei corpi idrici naturali contengono concentrazioni proibitive di sostanze pericolose per l'uomo. Inoltre, non dimenticare le infezioni intestinali: colera, dissenteria, epatite A, ecc. Pertanto, è meglio non bere acqua da corpi idrici naturali, anche acqua bollita.

I vecchi e logori sistemi di approvvigionamento idrico (di cui nella CSI fino al 70%) possono causare l'ingresso di sostanze cancerogene dal suolo nell'acqua potabile, ovvero nitrati, metalli pesanti, pesticidi, diossine, ecc. Il modo migliore per proteggerli è utilizzare i sistemi di trattamento delle acque domestiche, e Monitorare anche la sostituzione tempestiva dei filtri in questi dispositivi.

L'acqua da fonti naturali (pozzi, sorgenti, ecc.) Non può essere considerata sicura, perché nel terreno attraverso il quale passa può essere qualsiasi cosa, dai pesticidi e nitrati agli isotopi radioattivi e agli agenti di guerra chimica.

Agenti cancerogeni nell'aria

I principali fattori oncogeni nell'aria inalata sono il fumo di tabacco, i gas di scarico delle automobili e le fibre di amianto. Per non respirare agenti cancerogeni hai bisogno di:

  • Smetti di fumare ed evita il fumo passivo.
  • I residenti della città hanno meno probabilità di essere per strada in una giornata calda e senza vento.
  • Evitare l'uso di materiali da costruzione contenenti amianto.

Cancerogeni nel cibo

появляются в мясе и рыбе при значительном перегревании, то есть при жарке, особенно в жиру. Gli idrocarburi policiclici appaiono nella carne e nel pesce con un significativo surriscaldamento, cioè durante la frittura, specialmente nel grasso. L'uso ripetuto di grassi da cucina aumenta significativamente il contenuto di IPA in essi, così le friggitrici domestiche e industriali sono un'ottima fonte di sostanze cancerogene. Pericolosi non solo patatine fritte, belyasha o tortini fritti comprati in una bancarella per strada, ma anche un barbecue cucinato con le proprie mani (vedi acrilammide in patatine fritte, pane, caffè ).

A proposito di shish kebab vale la pena di dire. La carne per questo piatto è preparata sui carboni ardenti, quando non c'è fumo, quindi gli IPA non si accumulano in esso. L'importante è fare in modo che lo shish kebab non bruci e non utilizzare i mezzi di accensione nel braciere, in particolare con gasolio.

  • Grandi quantità di IPA appaiono nel cibo quando si fuma.
  • Si stima che 50 grammi di salsiccia affumicata possano contenere il maggior numero di agenti cancerogeni del fumo di un pacchetto di sigarette.
  • Lo spratto di banca premierà il tuo corpo con agenti cancerogeni da 60 confezioni.

появляются в мясе и рыбе при длительном перегревании. Le ammine eterocicliche compaiono in carne e pesce durante il surriscaldamento prolungato. Più alta è la temperatura e più lunga è la cottura, più agenti cancerogeni appaiono nella carne. Un'eccellente fonte di ammine eterocicliche è il pollo alla griglia. Inoltre, la carne cotta nella pentola a pressione conterrà più agenti cancerogeni di quanto sia semplicemente bollita, poiché il contenitore ermeticamente sigillato bolle ad una temperatura molto più alta che nell'aria - raramente si usa una pentola a pressione.

самопроизвольно образуются в овощах, фруктах и мясе из нитратов при комнатной температуре. I composti Nitroso si formano spontaneamente in verdure, frutta e carne a partire da nitrati a temperatura ambiente. Fumare, friggere e conservare migliora notevolmente questo processo. Al contrario, le basse temperature inibiscono la formazione di composti nitroso. Pertanto, conservare frutta e verdura nel frigorifero e cercare di usarli il più crudo possibile.

Cancerogeni nella vita di tutti i giorni

Il componente principale dei detersivi a basso costo (shampoo, saponi, gel doccia, schiume da bagno, ecc.) È sodio lauril solfato (sodio lauril solfato-SLS o sodio lauril solfato-SLES). Alcuni esperti ritengono che sia oncogenemente pericoloso. Lauril solfato reagisce con molti componenti di preparati cosmetici con conseguente formazione di composti nitroso cancerogeni (vedere sostanze nocive nei cosmetici ).

Quando riscaldati, i piatti di plastica possono rilasciare agenti cancerogeni. La verità non riguarda i piatti realizzati in conformità con tutti i requisiti moderni. Pericoloso è considerato una categoria di plastica economica "senza nome". Pertanto, per evitare problemi, utilizzare oggetti di vetro o di plastica di marchi noti.

Molti materiali da costruzione possono rilasciare nell'ambiente benzene e formaldeide - i più potenti agenti cancerogeni. La conversazione riguarda truciolato, fibra di legno, MDF, laminato, tela cerata, linoleum, ecc. Anche i materiali sintetici costosi possono contenere sostanze nocive. Pertanto, quando si esegue il lavoro di finitura, vale la pena prestare maggiore attenzione ai materiali da costruzione naturali.

Cancerogeni biologici

micotossine

Questi sono i prodotti della vita dei funghi muffa. La variante più comune è l'aflatossina, che aumenta la probabilità di sviluppare il cancro del fegato e influisce anche sullo sviluppo del cancro del rene e del colon. Le micotossine sono molto stabili e praticamente non si rompono quando riscaldate e cotte. Questo tipo di cancerogeno può essere contenuto in qualsiasi prodotto alimentare, ma è particolarmente ricco di cereali, noci, così come i chicchi di caffè, tè in ritardo (vedi bustine di tè - danno o beneficio ).

La principale fonte di micotossine è il "rospo", che "soffoca" l'ospite quando vede un formaggio leggermente marcio, un pane o una piccola macchia sulla marmellata. Tali prodotti devono essere scartati, poiché la rimozione di muffe dai prodotti ti salva solo dal mangiare il fungo stesso, ma non dalle aflatossine che ha già isolato.

Al contrario, le basse temperature rallentano il rilascio di micotossine, quindi dovresti usare più spesso frigoriferi e celle frigorifere. Inoltre, non mangiare frutta e verdura marcia, così come i prodotti con scadenza scaduta.

virus

I virus capaci di trasformare le cellule infette in cellule cancerose sono chiamati oncogeni. Questi includono.

  • Virus Epstein-Barr: causa il linfoma
  • Il virus dell'epatite B e il virus C possono causare il cancro al fegato
  • Il papillomavirus umano (HPV) è la fonte del cancro cervicale

Infatti, i virus oncogeni sono molto più grandi, sono elencati solo quelli il cui effetto sulla crescita del tumore è dimostrato.

Protezione da alcuni virus possono essere vaccini, ad esempio, da epatite "B" o HPV. Molti virus oncogeni vengono trasmessi sessualmente (HPV, epatite "B"), quindi, per non "potenziare" un cancro, è necessario evitare comportamenti sessualmente rischiosi.

Come evitare l'esposizione agli agenti cancerogeni

Da tutto ciò che è stato detto, seguono numerose raccomandazioni semplici, che ridurranno in modo significativo l'impatto dei fattori oncogeni sul tuo corpo.

  • Rifiuta dal fumo.
  • Come le donne evitano il cancro al seno: rifiutare la contraccezione orale , dare alla luce i bambini e allattare al seno per un lungo periodo, rifiutare la terapia ormonale sostitutiva nelle donne in postmenopausa.
  • Utilizzare solo alcol di alta qualità, preferibilmente non molto forte.
  • Non abusare del riposo sulla spiaggia, rifiutare di visitare il solarium.
  • Non mangiare cibo molto caldo.
  • Mangia meno cibo fritto e grigliato, non riutilizzare grassi da padelle e friggitrici. La preferenza dovrebbe essere data a cibi cotti e in umido.
  • Utilizzare un frigorifero più spesso. Non acquistare prodotti in luoghi e mercati dubbi, guarda le loro date di scadenza.
  • Bevi solo acqua pura, usa più spesso i filtri per il trattamento dell'acqua (vedi quale acqua è meglio bere ).
  • Ridurre l'uso di cosmetici a basso costo e prodotti per la cura personale e prodotti chimici per la casa (vedere il danno delle sostanze chimiche per la casa e come fare da sé i detergenti ).
  • Quando si eseguono lavori di finitura a casa e in ufficio, dare la preferenza ai materiali da costruzione naturali.

Come non avere il cancro? Ripeto: se rimuovi dalla tua vita almeno alcuni degli agenti cancerogeni, puoi ridurre il rischio di cancro in 3 volte.

7 commenti

  1. La raccomandazione di aderire a una dieta a base di frutta e verdura e cibo crudo è piuttosto scadente perché è molto probabile che provochi un'allergia. Soprattutto in inverno, in particolare gli agrumi, così come i pomodori. Rimane pane nero e acqua ..

    • E cos'è un'allergia? la risposta di pulizia del corpo? molto spaventoso)) può essere provocato? ma non puoi provocarlo, puoi facilmente sopravvivere a questo stadio. studiare il veganismo e la dieta cruda.

  2. Niente da mangiare!
    Vivere in condizioni naturali - per strada!
    Senza mezzi di comunicazione!
    Da bere - solo distillato!
    Non toccare la vita sessuale!
    Non sforzare il tuo intelletto!
    E perché una tale vita? !!!

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *