Perché il mal di testa nelle tempie, nell'area frontale: aiuto, cosa fare


La comparsa di un solo sintomo simile, come un mal di testa nei templi, può permanentemente disabilitarsi. A volte smette di funzionare, sistemandosi sul lato del cranio con una sensazione pesante e dolorante. Ma in alcuni casi, il dolore che occupa il tempio è accompagnato da nausea o deterioramento del benessere. La ragione di questa condizione dovrebbe essere rilevata da un neurologo, a volte insieme a specialisti correlati. Ti diremo quando visitare questo dottore di cui hai bisogno urgentemente, anche con "Primo soccorso", e quando puoi fissare un appuntamento per un appuntamento programmato.

Le principali cause di dolore nei templi

Ci sono circa 45 malattie che causano dolore, localizzate nella regione temporale. I principali sono: aumento della pressione sanguigna , emicrania , affaticamento muscolare e malattie infettive, che sono accompagnate da avvelenamento del corpo. Malattie pericolose, come l' ictus o la meningite , raramente causano questo sintomo. Tuttavia, questo può accadere.

Le cause del dolore nei templi sono convenzionalmente suddivise in:

  1. . Primaria . Queste sono malattie autoesistenti associate a vasi o nervi della testa:
  2. , когда головная боль появилась вследствие патологических состояний в организме или в самой голове, когда наблюдается нарушение нормального функционирования одного или нескольких органов. Secondario , quando il mal di testa è apparso a causa di condizioni patologiche nel corpo o nella testa stessa, quando c'è una violazione del normale funzionamento di uno o più organi. Questi sono:
    • ictus cerebrale;
    • trauma alla testa o al collo;
    • gonfiore o metastasi intracranica di neoplasia di altra sede nel cervello;
    • epilessia ;
    • cambiamento nel normale funzionamento dei vasi sanguigni che riforniscono il cervello, a causa di uno squilibrio ormonale causato da contraccettivi orali, gravidanza;
    • intossicazione: per malattie infettive (influenza, angina, erisipela), avvelenamento con nitrati o altre sostanze contenute nei prodotti alimentari, alcool;
    • infiammazione delle strutture intracraniche: ascesso del lobo temporale, meningite, encefalite;
    • patologia delle strutture del cranio: malattie dei seni paranasali, occhi, orecchie;
    • malattia mentale.

Un po 'di anatomia

La regione temporale è un sito situato nella proiezione dell'osso temporale - la struttura che sale dall'orecchio e dietro di essa la protuberanza ossea - il processo mastoideo. Si può dire che questa è una zona che si estende per 2-3 cm dietro l'orecchio e si estende quasi fino alla fronte.

L'osso temporale è derivato dalla fusione di diverse parti ossee. È più sottile del resto delle ossa e può trasmettere un segnale ad ultrasuoni (utilizzato per eseguire l'ecografia in bambini la cui fontanella è già stata chiusa e gli adulti). È organizzato in modo che abbia scanalature, canali e sporgenze per il passaggio in loro di un gran numero di vasi e nervi. È in esso è la cavità in cui si trova l'orecchio.

La pelle in questa localizzazione è sottile e liscia; le lampadine dei capelli appaiono solo dietro le sue parti. Il tessuto sottocutaneo qui è libero.

Nella regione temporale sono:

  • 2 muscoli che controllano il padiglione auricolare: uno di essi assicura il suo movimento in avanti, l'altro;
  • vasi linfatici che vengono inviati ai loro punti di controllo, linfonodi situati nella parte anteriore e dietro l'orecchio;
  • un'arteria temporale superficiale che si estende da una grande arteria carotide esterna;
  • vena temporale superficiale, che va a fianco della stessa arteria;
  • nel canale dell'osso temporale c'è una più piccola arteria carotide interna rispetto a quella esterna;
  • nervi anuricolari-temporali e zigomatici-temporali;
  • ramo del nervo trigemino, responsabile del trasferimento al cervello dello stato dei muscoli, della pelle e del tessuto sottocutaneo nella zona davanti all'orecchio, sopra e su entrambi i lati dell'orecchio, così come il perno auricolare stesso. La parte principale del nervo trigemino, che è il suo distributore - il suo nodo - si trova in una delle depressioni dell'osso temporale;
  • il nervo facciale, che trasmette il muscolo facciale del viso, mentre si muove, giace in uno dei canali dell'osso temporale;
  • nervo pre-porta-cocleare, responsabile per garantire l'equilibrio del corpo umano;

Anche nell'approfondimento dell'osso temporale passano i nervi cranici, vaganti e glossofaringei, raggiungendo le strutture interne localizzate nel collo e nel torace (il nervo vago raggiunge la cavità addominale). Il loro danno colpisce molte funzioni del corpo.

Di fronte all'osso temporale c'è una fossa per l'articolazione temporo-mandibolare, che fornisce il movimento della mascella (aprendo la bocca, masticando, spostandosi da destra a sinistra). È tenuto in posizione da pacchi, andando in una direzione diversa.

Quali strutture possono ferire nel campo di un tempio

Perché mi fa male la testa? Ciò significa che c'è stata un'irritazione dei recettori del dolore che si trovano in:

  1. dolore nei templi la pelle;
  2. tessuto sottocutaneo;
  3. muscoli;
  4. nervi;
  5. arterie e vene;
  6. gli occhi;
  7. orecchio;
  8. seni nasali;
  9. vasi della dura madre;
  10. vene e seni venosi nella cavità cranica;
  11. periostio;
  12. strutture dell'articolazione temporo-mandibolare

Le ossa stesse non possono ferire, e se si verifica una frattura delle loro strutture interne, senza danneggiare il periostio (nelle ossa del cranio è possibile), allora non ci sarà dolore. Lo stesso vale per il danno cerebrale: finché la compressione cerebrale, l'assorbimento alterato del liquido cerebrospinale o il deterioramento del deflusso venoso si verificano, la testa non si ammala. Ci saranno sintomi indicativi di danno cerebrale, ma - senza mal di testa.

A seconda del meccanismo con cui si sviluppa il dolore nei templi, accade:

  1. , связанной с изменением диаметра сосудов, ухудшением оттока по венам; vascolare , associato a cambiamenti nel diametro dei vasi, deterioramento del deflusso attraverso le vene;
  2. , когда, например, в каком-то участке сформировался мышечный спазм, или в месте перехода с нерва на мышцу развилась повышенная импульсация; muscoloso , quando, per esempio, in alcune zone si è formato uno spasmo muscolare, o nel luogo di transizione dal nervo all'impulso muscolare aumentato;
  3. , когда происходит раздражение нерва; nevralgico , quando c'è irritazione del nervo;
  4. , связанной с изменением ликворного давления; liquorodinamica , associata a cambiamenti nella pressione del fluido cerebrospinale;
  5. , связанной с возникновением очага патологической импульсации в системах болевых и противоболевых рецепторов; centrale , associata all'emergere del focus di impulsi patologici nel dolore e nei recettori analgesici;
  6. , когда включаются несколько механизмов сразу. misto , quando vengono attivati ​​più meccanismi contemporaneamente.

Quando non solo fa male, ma le condizioni peggiorano

Quindi le seguenti diverse malattie e condizioni.

Crisi ipertensiva

Di solito questa condizione si sviluppa con la malattia ipertensiva già esistente o altra condizione (ad esempio, malattia renale cronica, nefropatia delle donne in gravidanza o tumore surrenale - feocromocitoma), accompagnata da frequenti registrazioni di valori di alta pressione sanguigna. Ma può essere il primo segno della malattia. Quando la pressione sale rapidamente e bruscamente, compaiono i seguenti sintomi:

  • dolore nei templi e nausea;
  • sensazione di "tremito interiore";
  • tremare delle mani;
  • "Mosche" davanti agli occhi;
  • ansia;
  • sensazione ansiosa, panico, sensazione di mancanza d'aria;
  • sudore freddo;
  • ci può essere dolore al cuore, visione alterata, tinnito.

L'attacco è provocato da stress, ricezione di una grande quantità di caffè , sovraccarico fisico alla vigilia. Di solito inizia di notte o al mattino. Il dolore si avverte nelle tempie e nell'occipite, che è più spesso pulsante, ma può anche portare un carattere doloroso e pressante. Con una diminuzione graduale della pressione dei farmaci ipotensivi, il dolore scompare. Maggiori informazioni sui sintomi della crisi ipertensiva .

ictus cerebrale

Questo stato raramente si sviluppa in un "luogo vuoto". Di solito è preceduto da:

  • condizioni accompagnate da aumento della pressione sanguigna: ipertensione, feocromocitoma, glomerulonefrite acuta e cronica, esacerbazione della pielonefrite cronica , insufficienza renale cronica ;
  • forte stress emotivo;
  • grave attività fisica;
  • varie anomalie nella struttura dei vasi sanguigni che alimentano il cervello.

In questi quattro casi, l'ictus è più spesso un tipo di emorragia nelle strutture cerebrali;

  • aterosclerosi dei vasi della testa e del collo;
  • vene varicose degli arti inferiori, quando il trombo associato a una corrente ritardata in queste vene è nell'espansione della parete venosa;
  • tromboflebite , specialmente quando il ritmo del cuore non è sempre uguale, cioè ci sono le aritmie.

L'ictus ha la proprietà di svilupparsi sia al mattino, dopo il riposo (quando è associato all'ischemia dell'area cerebrale), sia dopo uno stress / scarico grave.

Si manifesta con dolore acuto, più spesso nelle tempie e nella parte posteriore della testa. È così inaspettato e forte che è paragonato a un "colpo con un pugnale". Dopo questo, potrebbe verificarsi una perdita di coscienza e il mantenimento di tale stato di coscienza o l'approfondimento in un coma per diverse ore o giorni. In parallelo, ci sono sintomi che indicano un danno cerebrale:

  • respirazione rumorosa, rara, rapida o con ritmo irregolare;
  • impossibilità di parlare;
  • perdita di capacità di comprendere la parola;
  • asimmetria del viso;
  • difficoltà o impossibilità di movimento degli arti di un lato;
  • difficoltà a deglutire;
  • voce nasale e altri.

Meningite, encefalite, meningoencefalite

Si tratta di malattie in cui un microbo (virus, batterio, fungo) entra nelle membrane cerebrali (meningite) o nella sostanza cerebrale (encefalite), infiammando una struttura o entrambe (meningoencefalite). Può accadere dopo una lesione alla testa, in uno sfondo di malattie delle orecchie, polmoni, naso, come complicanza di rosolia , parotite , influenza, varicella e anche come una malattia indipendente.

sintomi:

  • aumento della temperatura;
  • dolore, dando al tempio;
  • nausea;
  • vomito, non associato a mangiare;
  • aumento della sensibilità della pelle: un leggero tocco è sentito come una forte depressione e può essere doloroso;
  • guardare la luce in modo sgradevole;
  • Per sedersi più dolorosamente, quindi è necessario mentire;
  • quando si sdraia con la testa rovesciata o su un lato un po 'più facile;
  • potrebbe esserci un'eruzione cutanea sul corpo.

Se si sviluppa l'encefalite, quindi, ai sintomi elencati o al posto di alcuni di essi, i sintomi focali appaiono come quelli elencati in un ictus cerebrale.

Ascesso del cervello

Questa malattia, che per ragioni (traumi aperti al cranio, malattie polmonari, denti, orecchie, cavità nasali) è molto simile all'encefalite. Si sviluppa anche quando l'infiammazione batterica del cervello è limitata, quindi c'è un ammorbidimento al centro e l'infiammazione purulenta non si estende al tessuto circostante, ma scioglie questo sito.

sintomi:

  • un mal di testa che può dare al whisky;
  • aumento della temperatura;
  • la debolezza;
  • bocca secca;
  • vertigini;
  • un disturbo della coscienza dalla sonnolenza al coma;
  • nausea e vomito;
  • sintomi focali.

Influenza grave

Questa malattia si manifesta con febbre, debolezza, dolore alla fronte e alle tempie, muscoli e articolazioni, mal di gola e talvolta dietro lo sterno. Immediatamente, può comparire una tosse, e l'espettorato con strisce insanguinate può immediatamente tossire. Più tardi compare Coryza, magra, moccio di sangue.

Grave sinusite

Questo termine si riferisce all'accumulo dei separati (più spesso - purulenti) nelle cavità piene d'aria del cranio. Solo 4 di questi - 2 frontali e 2 mascellari - giacciono sulla superficie e possono essere esaminati usando la radiografia del cranio. Il resto si trova dietro la cavità nasale, vicino al cervello. L'infiammazione di uno di essi può manifestarsi con dolore alla tempia destra o sinistra, febbre, debolezza, nausea. Nel caso in cui i seni mascellari o i seni frontali si infiammino, premendoli sulla pelle si intensificherà il dolore.

Quando il dolore nei templi è il sintomo principale

Considerare le principali patologie con dolore nei templi, in base alla localizzazione del dolore

Se solo il whisky fa male

I mal di testa nella regione dei templi possono accompagnare:

  1. более 20 часов. Il digiuno per più di 20 ore. Oltre al dolore alla testa, principalmente in entrambe le regioni temporali, non ci sono altri sintomi.
  2. , вызывающее гипоксию мозга, приводит к головной боли. Una prolungata permanenza in una stanza soffocante , che causa l'ipossia del cervello, porta ad un mal di testa.
  3. , страх тоже приводит к появлению данного симптома без других признаков. Grave stress , la paura porta anche alla comparsa di questo sintomo senza altri sintomi. Ciò è dovuto al rilascio di adrenalina, restringendo i vasi sanguigni e portando a un deterioramento della fornitura di sangue al cervello.
  4. : угарным газом, алкоголем, медикаментами. Intossicazione : monossido di carbonio, alcol, medicinali. Oltre al dolore nei templi, c'è ancora nausea, vomito e, a volte, una violazione della coscienza.
  5. . Mancanza di sonno Tale dolore nei templi è anche associato ad un peggioramento della fornitura di sangue al cervello.
  6. . Emicrania In questo caso, il tempio destro o sinistro fa male, cioè il dolore è localizzato su un lato. Il dolore può essere preceduto da una cosiddetta aura: strani odori, suoni o lucenti "mosche" davanti agli occhi.
  7. . Arterite temporale In questo caso, le arterie grandi e medie che giacciono vicino all'arteria carotidea si infiammano. Di conseguenza, l'afflusso di sangue a varie piccole aree del cervello viene gradualmente compromesso. La malattia si manifesta con il dolore al tempio - destra o sinistra. Il dolore può essere schietto e monotono e avere anche un carattere acuto e pulsante; a volte si estende alla zona del collo. Quando si tocca la pelle del cuoio capelluto, il dolore aumenta e la tempia malata può essere gonfia. Anche il dolore masticatorio può aumentare. Un attacco di dolore può essere accompagnato da una visione compromessa, una visione offuscata, un aumento della temperatura. L'arterite non trattata può causare cecità e successivamente essere complicata da un ictus cerebrale.
  8. у женщин во время менструации и климакса . Squilibrio ormonale nelle donne durante le mestruazioni e la menopausa . Il dolore si verifica in entrambi i templi, può diffondersi nella parte posteriore della testa. La sindrome è collegata al fatto che gli ormoni influenzano il tono dei vasi, e cambiando la loro quantità cambia il tono, cioè la clearance vascolare. Ciò porta ad un peggioramento della fornitura di sangue al cervello e, di conseguenza, un mal di testa.
  9. (усилителем вкуса). Mangiare cibi con glutammato di sodio (un esaltatore del gusto). In questo caso, dopo 15-30 minuti dopo aver consumato piatti cinesi, noci tostate, tacchino preparato con il loro succo, patatine, snack di patate, zuppe di prodotti in scatola, appare un fastidioso dolore pulsante nelle tempie. Lei dà sulla fronte, accompagnata da un'eccessiva sudorazione, tensione nei muscoli del viso e della mascella.
  10. , которые, в основном, содержатся в хот-догах («хот-договая головная боль»). Avvelenamento con nitriti , che si trovano principalmente in hot dog ("mal di testa hot dog"). Un gran numero di questi si trovano anche in carne in scatola, salsiccia di Bologna, pancetta, salame, pesce affumicato. Il dolore nei templi appare circa mezz'ora dopo aver mangiato un tale pasto.
  11. . Mal di testa al cioccolato In questo caso, il whisky comincia a dolere dopo aver mangiato cioccolato. Ciò è dovuto alla presenza nella piastrella di caffeina e feniletilamina, che causano vasocostrizione.
  12. , сопровождающиеся интоксикацией: болезнь Лайма , бруцеллез , ангина, стоматологические заболевания. Malattie infettive , accompagnate da intossicazione: malattia di Lyme , brucellosi , tonsillite, malattie dentali. Qui, oltre al mal di testa, si noteranno i sintomi che sono caratteristici della malattia sottostante.

Quando il dolore migra

Se fa male nella zona dei templi, si verifica parossisticamente, e il dolore periodicamente si sposta alla parte posteriore della testa, quindi alla fronte, quindi al centro della testa, accompagnato da una sensazione di ansia, ansia, "disagio" nella testa, è un mal di testa psicogeno. In altre parole, la causa di questa condizione non è in violazione della struttura o della funzione di qualsiasi organo, ma nello stress o nelle caratteristiche della psiche.

Se il dolore è localizzato nell'area frontotemporale

Nella regione della fronte e dei templi il dolore è proiettato con un gran numero di malattie. Sono come segue:

  1. Salita ad una maggiore altezza o discesa ad una maggiore profondità.
  2. . Approssimativamente ogni 20 persone guadagnano dolore nell'area fronto-temporale durante o dopo i voli nell'aereo .
  3. . Il dolore alle tempie e alla fronte può essere dovuto all'emicrania . È pulsante, accompagnato da intolleranza di suoni e luce intensa, il peggioramento è notato anche con il camminare ordinario, ma il dolore si attenua un po '.
  4. . Mal di testa da tensione Appare dopo il lavoro, quando il collo e la testa di una persona si trovavano in una posizione scomoda per un lungo periodo, o c'era lo stress. La malattia può essere cronica, manifestata più volte in sei mesi, ma può essere episodica. Un attacco di dolore nell'area frontotemporale è caratterizzato come "compressione da un cerchio" o "spremitura con la morsa". Dura 4-6 ore, passa da solo, altri sintomi non sono accompagnati.
  5. . Mal di testa a grappolo Appare spontaneamente, una serie di attacchi della durata di 15-60 minuti, che si sviluppano 2-3 volte al giorno, ripetuti diverse settimane o mesi. Il dolore scompare all'improvviso. I suoi segni: acuta, acuta, localizzata vicino all'occhio con una transizione verso la fronte e il tempio. Contemporaneamente al dolore, l' occhio arrossisce sul lato colpito.
  6. . Trauma cranico Il dolore si verifica se le ossa del cranio o dei suoi tessuti molli sono state danneggiate, localizzate su un lato. Con forti lividi o compressione della testa, il dolore è versato, accompagnato da nausea o vomito, epistassi, problemi di udito, di vista o di linguaggio. Difficoltà nella respirazione, si possono sviluppare convulsioni.
  7. . Nevralgia del nervo trigemino . Dopo un certo movimento della mascella, o pressione sulla pelle nella regione parotide, sotto l'occhio o nella regione dei denti superiori, si sviluppa un attacco di dolore molto forte, bruciante o lancinante nella regione frontotemporale. Il dolore è tale da costringere la persona a congelarsi, a interrompere un'attività iniziata in precedenza. A volte aiuta a strofinare il punto dolente.
  8. (повышение артериального давления). Ipertensione (aumento della pressione sanguigna). In questo caso, vengono registrate cifre di pressione elevate, contro cui periodicamente si manifestano: mal di testa nelle tempie e sulla fronte (forse nelle tempie e nella parte posteriore della testa), "mosche" davanti agli occhi, vertigini, dolore al cuore, arrossamento del viso, acufene .
  9. Синуситы легкого течения. Здесь обычно на фоне насморка или после перенесенной простуды появляется боль в височно-лобной области, повышается температура, возникают подташнивание, слабость, утомляемость. Если воспалились лобная или гайморова пазухи, вновь появляется или усиливается насморк, сопли вязкие, зачастую – слизисто-гнойные.
  10. Височный артериит . Его симптомы рассматривались в разделе «Если болят только виски».
  11. Офтальмологические заболевания .

Когда ощущается, что боль только иррадиирует в висок

Боль, отдающая в висок, говорит о таких возможных заболеваниях:

  1. Дисфункция височно-нижнечелюстного сустава . Здесь ощущается боль при движениях челюсти , отдающая в виски, затылок. Может казаться, что болят уши или глаза. Болит больше утром, потом симптом постепенно исчезает, возвращаясь к следующему утру. Во многих случаях при этом человек ощущает хруст или щелканье при открывании сустава, может сам просыпаться от скрежетания зубами.
  2. Травмы лица . Здесь имеет место факт травмы, отек мягких тканей или синяки в месте ее «получения».
  3. Церебральная ангиодистония (нарушение тонуса артериальных или венозных сосудов). Болит в затылке, или около уха, или в области глаз, или в лобной области, а отдает в висок. Боль возникает в любое время суток, имеет тупой, ноющий или ломящий характер. Вне приступа человек страдает бессонницей, головокружениями, у него часто немеют руки и в них появляется слабость, часто наблюдается сбой в работе желудочно-кишечного тракта и аллергии. Периодически развиваются приступы депрессии с ломотой в теле, затруднением дыхания, что иногда трудно отличить от органической патологии мозга (инсульта, энцефалита, опухоли).

Если болит височная и глазная области

Когда боль затрагивает висок и глаз, это может быть:

  • . Malattia ipertensiva Il dolore è simmetrico, si sente come uno spasmo, è accompagnato da nausea, vertigini, dolore nel cuore. Eliminato da farmaci che riducono la pressione sanguigna.
  • . Distonia Vegeto-vascolare . Il dolore nella regione temporale-oftalmica appare quando i cambiamenti climatici, lo stress, la mancanza di sonno, possono essere accompagnati da brividi, sudorazione, nausea, attacco di panico. Allo stesso tempo, la pressione sanguigna è normale e l'attacco è ben eliminato dai farmaci anestetici. La distonia vegeto-vascolare è indicata da disturbi che si verificano al di fuori degli attacchi di cefalea. Può essere sia il dolore e disturbi del ritmo cardiaco, o convulsioni di mancanza d'aria, o lo sviluppo periodico di dolori addominali con voglia di defecare. Nella distonia del sistema vegetativo, la sudorazione può essere disturbata, può comparire un leggero aumento della temperatura e il processo di minzione può peggiorare. La diagnosi di distonia vegetativa-vascolare si effettua quando l'esame degli organi disturbanti non rivela nulla. Maggiori dettagli sui sintomi della distonia vegetativa-vascolare .
  • . Un attacco di glaucoma . Comincia all'improvviso, di notte o al mattino, quando lo stress si è verificato il giorno prima, o una persona ha subito un forte shock emotivo, o ha accidentalmente gocciolato negli occhi l'atropina o un altro farmaco che dilata l'alunno. Fa più male dell'occhio. Questo dolore è acuto, accompagnato da vomito, debolezza, perdita di appetito. L'occhio arrossisce, al tatto è molto difficile. Un simile attacco può portare alla cecità, ma più spesso accade che dopo aver ridotto la vista. Questa condizione è trattata nel reparto oftalmologico.
  • , описанная выше. Dolore a grappolo , descritto sopra.
  • . Disfunzione dell'articolazione temporo-mandibolare . I suoi sintomi sono discussi sopra.
  • . Aterosclerosi dei vasi cerebrali . I dolori non hanno simmetria, localizzando solo su un lato della testa, raramente danno negli occhi.
  • . Emicrania Qui si possono anche sviluppare mal di testa nei templi e negli occhi, che si verificano in modo parossistico. Il dolore è forte, doloroso, ha un carattere pulsante. Amplifica con suoni forti, odori taglienti, luce intensa. Accompagna il dolore di vertigini, nausea, vomito, disorientamento nello spazio. Anticipare l'aspetto di un attacco è impossibile, così come la sua durata. Gli anestetici per il mal di testa non aiutano; è necessario selezionare le preparazioni singolarmente.
  • . Meningite I suoi sintomi sono descritti sopra.
  • . Aneurisma vascolare . Il dolore è localizzato da un lato, rafforzato dai movimenti della testa. Questa condizione richiede una diagnosi rapida e un trattamento chirurgico, in quanto può portare a grave ictus emorragico.
  • . Tumore del cervello . Il dolore ha un carattere crescente, accompagnato da vertigini, nausea, progressione dei sintomi focali. Maggiori informazioni sui sintomi di un tumore al cervello .
  • . Sinusite In questo caso, la temperatura aumenta, i brividi si sviluppano, la respirazione attraverso il naso diventa difficile. Spesso c'è lacrimazione, perdita dell'olfatto. Questo è accompagnato dal dolore in uno dei templi. La sinusite è come un raffreddore "comune". Dovrebbe essere sospettato quando c'è un mal di testa e quando le gocce vasocostrittive nel naso non aiutano a migliorare la respirazione. Maggiori informazioni sui sintomi della sinusite .

Se ferisci le orecchie e il whisky

Il dolore alle orecchie e alle tempie è tipico per:

  1. . otite . In questo caso, la temperatura aumenta, l'orecchio inizia a sentire peggio, può sentire "gorgoglio", "trasfusione", una persona sente "come un barile". Può scaricare dall'orecchio. Maggiori informazioni sui sintomi dell'otite .
  2. . arterite temporale . Le sue caratteristiche sono descritte sopra.
  3. . infiammazione dell'articolazione temporomandibolare . Il dolore è principalmente associato ai movimenti della mascella, rendendo impossibile l'apertura della bocca.

Se il dolore è localizzato nella regione temporo-occipitale

Il dolore nei templi e l'occipite accompagna:

  1. . Sovraffaticamento fisico o mentale.
  2. . Stress cronico Lui, come la sovratensione di cui sopra, non è accompagnato da un aumento di temperatura, fotofobia, maggiore sensibilità ai suoni e così via.
  3. . Bassa pressione intracranica . Qui, non solo si sviluppa il mal di testa, ma anche debolezza e ronzio o rumore nelle orecchie.
  4. , возникшая по неизвестной причине. Ipertensione endocranica benigna , che è sorto per un motivo sconosciuto. Durante l'esame non vengono rilevati né tumori né infiammazioni delle strutture craniche. Si manifesta come un mal di testa che si verifica dopo aver dormito o durante il sonno.
  5. – опухоль в надпочечнике, вырабатывающая избыток адреналина и норадреналина. Feocromocitoma : un tumore nella ghiandola surrenale che produce un eccesso di adrenalina e noradrenalina. Causa lo sviluppo della pressione parossistica sale a cifre estremamente elevate - fino a 300 mm Hg. L'ipertensione si manifesta come un mal di testa nella regione delle tempie e dell'occipite, un forte aumento della frequenza cardiaca, sudorazione, nausea e vomito e crampi dei muscoli del polpaccio. L'attacco è anche accompagnato da un attacco di panico e una sensazione di disagio all'addome e al torace. L'attacco dura da 5 a 60 minuti (più spesso - circa mezz'ora), dopo di che la pressione sanguigna cala bruscamente.
  6. : остеохондроз , сколиоз, спондилез, при которых страдает кровоснабжение головного мозга (сосуды, проходящие в области шеи, обеспечивают питание мозга). Patologie della colonna vertebrale nella regione cervicale : osteocondrosi , scoliosi, spondilosi, in cui soffre l'afflusso di sangue al cervello (i vasi che passano nel collo forniscono nutrimento al cervello).
  7. (воспаление) мышц шеи. Miosite (infiammazione) dei muscoli del collo. La loro densificazione porta anche al bloccaggio dei vasi del collo che alimentano il cervello. Maggiori informazioni sui sintomi della miosite .
  8. . Distonia Vegeto-vascolare .
  9. . Aumento della pressione intracranica . Può svilupparsi a seguito di traumi craniocerebrali, idrocefalo , meningite ed encefalite, emorragia intracranica, tumori cerebrali, ictus. In questo caso, il dolore pulsante si sviluppa nei templi e nell'occipite, accompagnato da nausea.
  10. Ipertensione arteriosa I dolori nella localizzazione indicata il più spesso si sviluppano di mattina, sono sentiti come una pesantezza nella testa, il dolore urgente o pulsante nella zona temporo-occipitale. La sindrome del dolore si verifica quando il tempo cambia, e dopo la fatica o l'esaurimento emotivo.
  11. , которая вызвала повышение внутричерепного давления. Trauma cranico , che ha causato un aumento della pressione intracranica.

Se il dolore è accompagnato da nausea

Il dolore alle tempie e la nausea sono tipici per:

  • mal di testa da tensione;
  • feocromocitoma;
  • intossicazione da qualsiasi ARVI grave, infezione intestinale, angina, sinusite;
  • malattie che hanno causato un aumento della pressione intracranica: ictus, meningite, encefalite, tumori cerebrali, trauma cranico;
  • malattia ipertensiva;
  • e, infine, ci può essere una condizione in cui emicrania, ipertensione, distonia vegetativa-vascolare o arterite temporale coincidono con la gastrite .

Se il dolore è grave

Il dolore severo nei templi è tipico per:

  • arterite temporale;
  • la meningite;
  • encefalite;
  • intossicazione, compreso l'alcol
  • malattia ipertensiva;
  • mal di testa da tensione;
  • ictus.

Dolore acuto nei templi

Un dolore acuto accompagna:

  • assunzione di prodotti alimentari con nitrati;
  • consumo di grandi quantità di cioccolato;
  • danno craniocerebrale;
  • l'emicrania;
  • nevralgia del trigemino. Per il dolore nevralgico, il parossismo è caratteristico: brevi attacchi di piercing, taglio, piercing come "fulmine" o "shock elettrico" si susseguono uno dopo l'altro. Sulla faccia ci sono punti, la cui stimolazione tramite la pressione, il lavaggio, la rasatura e anche durante la conversazione, la masticazione del cibo o la sua ingestione provoca l'attacco. Pertanto, la persona ha ancora una volta paura di battere ciglio o di muovere la testa, in modo da non provocare un attacco;
  • mal di testa tensione.

Le cause del dolore, a seconda della sua posizione e natura

La natura del dolore Tempio sinistro Tempio giusto
pulsazione
  • arterite temporale;
  • l'emicrania;
  • nevralgia del nervo trigemino;
  • ipertensione intracranica idiopatica benigna;
  • angiodistonia cerebrale;
  • Dolore riflesso nella pulpite
  • angiodistonia cerebrale;
  • arterite temporale;
  • nevralgia del nervo trigemino;
  • ipertensione intracranica idiopatica benigna;
  • Dolore riflesso nella pulpite;
  • emicrania
tiro
  • nevralgia del nervo trigemino;
  • arterite temporale
Come a sinistra
incurvatura Sinusite, aneurisma vascolare Sinusite, aneurisma vascolare
Forte, acuto Cefalea a grappolo, attacco di glaucoma nell'occhio sinistro Cefalea a grappolo, un attacco di glaucoma all'occhio destro
ottuso
  • sovraccarico emotivo;
  • dopo il trauma trasferito;
  • mal di testa psicogeno;
  • squilibrio ormonale;
  • arterite temporale;
  • miosite;
  • infiammazione dell'articolazione temporomandibolare;
  • aterosclerosi dei vasi cerebrali
Come a sinistra
dolorante Può essere un dolore psicogeno o causato da cause che portano ad un aumento della pressione intracranica Allo stesso modo, il dolore nella tempia sinistra
urgente Le stesse ragioni come a destra Cambiamenti patologici nella colonna vertebrale cervicale, che portano a una violazione del rifornimento di sangue al cervello: osteocondrosi, spondilosi

Cosa fare con il dolore nel tempio

È necessario misurare la pressione del sangue, e se è aumentato - contatti un cardiologo, se normale - a un neurologo. Prima di una visita diretta dal medico, puoi prendere " Ibuprofen ", "Analgin" o "Ketanov". A livelli elevati oltre 140/99 mm Hg. pressione ½ compressa "Capsopresa" è raccomandata. Sarebbe superfluo tenere un massaggio puntuale: spremere e poi massaggiare per 1-2 minuti la pelle sulla membrana tra il pollice e l'indice della mano sinistra (negli uomini) o la mano destra (nelle donne).

Nel caso in cui, oltre a mal di testa, nausea, febbre, confusione, interruzioni nel cuore, nausea, si noti anche una chiamata di ambulanza.

Sarà possibile un trattamento adeguato a causa di tali studi:

  1. Analisi del sangue generale Indica la presenza o l'assenza di infiammazione nel corpo (dalla conta dei leucociti), il suo carattere - batterico o virale (in forme prevalenti), l' anemia , i segni di cancro del sangue e il numero di piastrine.
  2. Analisi del sangue biochimica . Indica la sconfitta di organi come fegato, reni, pancreas, infiammazione o gonfiore dei quali può causare dolore alle tempie.
  3. Coagulogram . Indica la natura della coagulazione del sangue.
  4. Radiografia del cranio e dei seni paranasali. Nominato in caso di trauma craniocerebrale e con sospetto di frontite o sinusite.
  5. Tomografia computerizzata del cervello. È necessario per la diagnosi di ictus, emorragia intracranica, ascesso cerebrale, infiammazione dei seni profondi del cranio.
  6. Imaging a risonanza magnetica del cervello. Aiuta a diagnosticare quelle malattie come il metodo precedente, ma anche, soprattutto se eseguite con il contrasto, in grado di identificare un tumore, demielinizzante e mitocondriale (questi sono 2 gruppi di malattie rare), patologie, encefalite e meningite.
  7. Angiografia a risonanza magnetica. È insostituibile nella diagnosi di patologia vascolare della cavità cranica.

Sulla base dei risultati di questi esami, viene prescritto il trattamento. Ciò che sarà - medicamentoso o operativo - dipende dalla malattia trovata. Quindi, sinusite, ascesso e tumore cerebrale vengono trattati con un intervento chirurgico. Considerando che ictus, encefalite, arterite temporale, emicrania e otite media sono prevalentemente medicamento.

Se è stata determinata la pressione alta, vengono effettuati degli esami per determinare la causa di questa condizione:

  • Ecografia renale;
  • Risonanza magnetica del cervello;
  • Tomografia computerizzata delle ghiandole surrenali;
  • Ultrasuoni della tiroide;
  • I livelli di tali ormoni come adrenalina, noradrenalina, dopamina, renn.

Se i dati dell'analisi non indicano una patologia specifica, la diagnosi è "Malattia ipertensiva" e vengono trattati solo farmaci antipertensivi, a seconda del livello di pressione arteriosa, patologie concomitanti e danni a organi come il cervello (ictus, microstroke ), cuore (attacco cardiaco), occhi, reni. Se la causa viene trovata, l'eliminazione della causa della patologia viene aggiunta agli agenti antipertensivi. A volte un'operazione può essere necessaria.

Elenco dei farmaci per il mal di testa può essere trovato qui .

La tua e-mail non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *